Coppa Italia di Serie D: Grassina-San Donato Tavarnelle, le pagelle di SportChianti

530

PONTE A NICCHERI (BAGNO A RIPOLI) – Un San Donato Tavarnelle in crescita, un Grassina meno brillante del solito nella sfida di Coppa Italia. Ma analizziamo meglio il match con le pagelle delle due squadre.

GRASSINA

CECCHI: 6 Giocare poco per un portiere non è semplice. Qualche buon intervento, ma anche diverse sbavature qua e là.

PRIVITERA: 6 Paradossalmente il terzino è l’attaccante più pericoloso dei rossoverdi. Ottimo in fase di spinta, meno brillante a difendere.

BENVENUTI: 6.5 Conquista il rigore, sfiora la rete. Un bel duello con il giovane Ciurli sulla fascia. 70’ Pisaneschi: ng

DEGL’INNOCENTI: 6 Prova a smistare il gioco, anche se ha poco respiro.

TESTAGUZZA: 6 Deve ancora crescere per la D, comunque se la cava.

ALDEROTTI: 6 Non ha la stessa leadership di Villagatti (comunque in recupero). Qualche buona chiusura. Il Grassina subisce comunque tre reti evitabili (e due su calcio d’angolo).

NUTI: 6 Corre e si sacrifica come sempre. 51’ Bigica: 6 Porta concretezza, anche se ormai la partita è decisa.

METAFONTI: 5.5 Un solo tempo, senza grandi spunti. 46’ Torrini: 6 Un paio di volte al tiro, ma non riesce nemmeno il suo ingresso a invertire la tendenza.

MARZIERLI: 5.5 Poco servito, si vede di rado. 46’ Leporatti: 5.5 Non riesce a entrare in partita.

BRUNI: 6 Pochi spunti anche per lui, però freddo sul rigore.

DI BLASIO: 6 Debutto promettente per il 2002. Cala alla distanza dopo un buon avvio. 70’ Calosi: ng

All. INNOCENTI: 5.5 Un Grassina molto diverso negli interpreti rispetto al solito e molto meno brillante di altre volte. Adesso testa al campionato.

SAN DONATO TAVARNELLE

CUCCHIARARO: 6.5 Attento quando c’è bisogno di lui. Intevento decisivo per sventare il 2-2 di Benvenuti.

NASSI: 6 Controlla con sicurezza la sua zona.

CIURLI: 7 Classe 2002, gioca con la disinvoltura del veterano e sulla destra fa ottime cose.

CALONACI: 6 Un tempo e poco più ma con diligenza a sinistra. 55’ Salvadori: 6 Completa un pacchetto arretrato esperto e impervio da affrontare.

ZAMBARDA: 6.5 Difficile passare dalle sue parti.

BRENNA: 7 Il gol che sblocca l’incontro, tante chiusure importanti e qualche ripartenza a testa alta.

PINO: 6.5 Segna in bello stile il 2-0.  63’ Giordani: ng

GEMIGNANI: 7 Tanta qualità in mezzo al campo.

ZUPPARDO: 6 Gioca più per la squadra che per se stesso.  86’ Kernezo: ng

ZAGAGLIONI: 6 L’ex dell’incontro se la cava con l’esperienza.  70’ Masini: 6.5 Entra e di testa chiude la partita.

FAVILLI: 6.5 Svolge con brillantezza il suo compito.  67’ Tetteh: ng

All. VENTURI: 7 Dopo due anni, il San Donato Tavarnelle torna in Coppa tra le prime 16 squadre d’Italia. La squadra sta crescendo.

ARBITRO

MANZO di TORRE ANNUNZIATA: 6.5 Se la cava senza troppi problemi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA