FOTO / La comunità sancascianese ha premiato uno dei suoi “figli”: Filippo Megli

323

SAN CASCIANO – Un riconoscimento dato nell’ambito della Festa del Volontariato Sancascianese. Da parte del presidente Daniele Cavari, del sindaco Roberto Ciappi e dell’assessore allo sport Maura Masini.

Ma quello consegnato a Filippo Megli domenica 8 settembre nell’ambito della serata di chiusura della Festa del Volontariato Sancascianese, nella giornata (la sesta in assoluto) della Festa dello Sport, è stato il riconoscimento di tutta la comunità.

A un nuotatore che, con determinazione e passione, ha fatto passi da gigante fino a diventare un punto fermo della nazionale italiana di nuoto.

A un ragazzo che non ha perso un “grammo” della sua semplicità, di quel modo di fare familiare ed educato che conta quanto il talento in vasca.

Un percorso che è nato anni fa ormai, e che oggi è nella sua fase di massimo splendore: da parte di San Casciano e dei sancascianesi una spinta continua e un affetto vero, profondo.

Verso uno dei tanti “figli” di questa comunità.

@RIPRODUZIONE RISERVATA