Ginnastica artistica: con Arianna e Asia, Grassina e Antella ai campionati nazionali Uisp

672

GRASSINA-ANTELLA (BAGNO A RIPOLI) – Per Arianna Saccomanno e Asia Madiai è stato bellissimo, divertente e molto emozionante.

Queste le parole che entrambe hanno usato nel raccontarci la loro prima esperienza ai Campionati Nazionali UISP di Ginnastica Artistica Femminile che si stanno svolgendo a Montelupo Fiorentino in questi giorni.

La manifestazione ha raccolto numerosissime atlete provenienti da varie regioni d’Italia. Dodici anni ancora da compiere: Arianna di Grassina ed Asia di Antella fanno parte della stessa squadra insieme ad altre compagne, da junior 2008 a senior 2001, della scuola “Centro Ginnastica Firenze”.

Asia in azione

Sono allenate dai tre insegnanti Elena Praticò, Tommaso Landini e Irene Gensini. Anch’essi molto soddisfatti della loro prestazione.

Le ragazze si sono esibite giovedì 30 maggio ed hanno gareggiato per il titolo individuale nella specialità del corpo libero, trave e volteggio per Arianna; nel corpo libero e nella trave per Asia.

Una competizione risultata ulteriormente difficile per loro, in quanto entrambe provenivano anche da un periodo di inattività causato dalla chiusura per lavori della loro palestra a Sorgane, seguito poi da una sistemazione provvisoria in un’altra dove però non si sono potute allenare come avrebbero dovuto.

Arianna in pedana

Anche se penalizzate da questo non si sono risparmiate ed hanno dato il massimo.

Una passione, quella per la ginnastica artistica per Arianna, maturata nel tempo, da quando all’età di sette anni la iniziò a praticare sotto forma di gioco passando poi negli anni ad un impegno più strutturato. Fino ad arrivare ad oggi in cui le ragazze sostengono tre allenamenti alla settimana.

Anche per Asia una passione dimostrata da sempre per questa disciplina, ma che ha deciso di intraprendere solo un anno fa, ottenendo da subito grandi soddisfazioni.

Tanto impegno, sacrificio e rigore. Ben ripagati dall’opportunità di poter partecipare a manifestazioni di questo tipo.

Silvia Rabatti

@RIPRODUZIONE RISERVATA