Nuoto sincronizzato: le atlete di Aquatica si preparano al “Memorial Emiliano Filippini”

1463

SAN CASCIANO – Le piccole atlete della squadra di nuoto sincronizzato di Aquatica San Casciano si stanno preparando per il primo “Memorial di nuoto sincronizzato Emiliano Filippini”, organizzato dalla società sportiva Team Acqua Sport, in collaborazione con la Lega Italiana Fibrosi Cistica e con la partecipazione del duo della Nazionale che parteciperà alla Coppa Camen, il 28 aprile, presso la Piscina Bastia di Livorno.

La manifestazione, non competitiva, è aperta a tutte le categorie, dalle giovanissime alle assolute, sia propaganda che agonistiche.

Il tutto è volto a condividere una giornata di nuoto sincronizzato e a raccogliere fondi che saranno devoluti alla Lega Italiana Fibrosi Cistica.

Le atlete sancascianesi guidate dall’ex atleta della squadra nazionale di Cuba Carmen Smith,che lavora nella società dal 2010 ottenendo degli ottimi risultati, quest’anno ha inserito la categoria delle piccole esordienti di sincronizzato che  sta seguendo in vista del memorial di Livorno.

Siamo stati ospiti durante un allenamento alla Piscina del Chianti, in via Dante a San Casciano, dove Carmen in collaborazione con le gemelle Syria e Selene Saccardi e Denis Vivoli,la capitana, prepara balletti a solo, duo, trio e di squadra, dove partecipa anche Greta Piccioli (la più piccola, classe 2011).

Mentre nella categoria Giovanissime ci sono Viola Frosecchi, Olivia Pacciani, Maria Zucchelli, Eleonora Conti, Eva Lanzini. Categoria Es. B, Temi Zecchi, Emma Bacci, Emma Caridi, Sofia Beni.

Categoria Es A, Matilde Bolognini, Anna Bertini, Taise di Leo (giovane). Categoria Ragazze, Ciari e Sara Marrnaci.

Il nuoto sincronizzato è uno sport che richiede tanto impegno e una particolare concentrazione, oltre a seguire attentamente la musica da dentro la vasca. Cosa che queste giovani portano avanti con tanta volontà e allegria. In bocca al lupo!

Antonio Taddei

@RIPRODUZIONE RISERVATA