Giorni di candeline alla Sancascianese: il ds Duccio Becattini compie 25 anni

217

SAN CASCIANO – Sono giorni di candeline da spegnere nel “quartier generale” della Sancascianese, in viale Garibaldi.

E si può anche dire che il compleanno festeggiato ieri (i 70 anni di Silvano Raspollini) e quello che si festeggia oggi (i 25 anni del direttore sportivo Duccio Becattini) rappresentano una sorta di passaggio di consegne.

Da un passato comunque sempre presente, che rappresenta un grande attaccamento ai colori gialloverdi (quello di Raspollini) a un futuro iniziato con la nomina di Duccio Becattini a ds nei mesi scorsi.

Duccio Becattini nell’agosto 2018 con l’acquisto-top del mercato 2018-19: Giulio Lumachi

Becattini che oltre alla componente sportiva, ha sempre detto (e dimostrato) di credere molto nel ruolo sociale del calcio e dello sport: sia come integrazione (pensiamo a progetto di Sport Insieme con Filippo Bianchi e i tanti della squadra composta da giocatori normodotati e diversamente abili), sia come unione di tutta la comunità sancascianese.

E il grande avvicinamento di persone e tifosi che quest’anno sta sperimentando la Sancascianese dimostra che i gialloverdi sono sulla strada giusta.

Con grande simpatia, compreso ormai lo striscione-coro (ovviamente scherzoso) divenuto un portafortuna (“Becattini vattene”).

A Becattini vanno anche gli auguri della redazione di SportChianti.

Lo striscione (scherzoso) per il ds Becattini: #Becattinivattene è ormai un porta fortuna per i tifosi gialloverdi

@RIPRODUZIONE RISERVATA