Doppio Marzoli e De Cicco: il Cubino riprende a correre, 3-1 sul campo della Tro.ce.do.

234
Il Cubino: da sinistra De Cristofano, De Cicco, Lami, Maltagliati, Zannoni, De Vincentiis, Marzoli, Chiarelli

TROGHI (RIGNANO SULL’ARNO) – Riprende subito la marcia del Cubino che risponde nel migliore dei modi dopo la caduta con la Ludus.

Nonostante le tante assenze con cui Bonciani deve fare i conti ogni domenica, i ripolesi partono col piede giusto e sfiorano il vantaggio in avvio con Goretti e Tacchi.

Eppure a sorpresa al 25′ a passare in vantaggio è la Tro.ce.do. Grazie Caserini che è il più lesto a infilare dopo che la palla ha sbattuto sul palo.

Ma la reazione dei gialloblù è immediata. Subito il pari, dopo qualche minuto: lo firma Marzoli su una ribattuta, quindi è lo stesso Marzoli poco dopo a firmare anche il sorpasso dopo aver seminato un paio di avversari a forza di “sombreri”.

Nella ripresa i locali restano in dieci per il secondo giallo di Di Pasquale e il Cubino gestisce bene il vantaggio, rischiando poco (attento Wolf su una punizione nel finale) e nel recupero cala anche il tris con De Cicco che appoggia in rete dopo un’azione costruita in compartecipazione con Marzoli e Bini.

IL TABELLINO: 1-3

TRO.CE.DO: Tarchi, D’Alessandro, Bottai, Cape, Becattini, Gandolfo, Galletti, Di Pasquale, Gucciardo, Caserini, Martelli. A disp.: Giachi, Martini, Elia, Losi, Makshana, Privitera, Rocchi, Cellai. All.: Giovanni Bugli.

CUBINO: Wolf, Ceni, Baccani, D’Aquino, Pelhuri, Pollini, De Vincentiis, Lami, Goretti, Marzoli, Tacchi. A disp.: Maltagliati, Lanini, Pampaloni, Farricelli, Vichi, Ruggiero, De Cicco, Bini, Chiarelli. All.: Jacopo Bonciani.

ARBITRO: Eleonora Labate di Firenze.

RETI: 25′ Caserini, 27′ e 32′ Marzoli, 94′ De Cicco.

@RIPRODUZIONE RISERVATA