Nello Puci lascia la presidenza del Chianti Nord: “Orgoglioso di quanto fatto in questi anni”

405
Puci con l'attestato di cittadino emerito conferito al Chianti Nord dal Comune di Greve in Chianti

STRADA (GREVE IN CHIANTI) – Dopo due mandati e quattro anni complessivi di presidenza alla guida della Polisportiva Chianti Nord, Nello Puci ha confermato, come aveva da tempo anticipato, le proprie dimissioni di fine mandato, confermando ai consiglieri, nell’ultimo Consiglio direttivo, la sua scelta, pur continuando a rimanere vicino e all’internao della società con altro ruolo.

“La Società Polisportiva Chianti Nord ASD ringrazia l’ex Presidente Nello Puci per l’impegno profuso in questi anni” è il saluto della società al presidente, mentre adesso con il presidente dimissionario, il vicepresidente Andrea Pucci assume l’incarico in attesa delle elezioni del nuovo consiglio e del nuovo Presidente.

“Di questi quattro anni mi porto dietro tanti ricordi belli – racconta Puci – Dal punto di vista agonistico direi proprio che la Coppa Toscana che abbiamo vinto nella scorsa stagione rimarrà nella storia della scoietà e anche del Comune di Greve in Chianti, come dimostrato anche dalla cittadinanza onoraria che l’ammistrazione ha assegnato alla società”.

Ma le soddisfazioni sono arrivate anche fuori dal campo: “La nostra Polisportiva è sempre molto attiva anche nel sociale, con l’organizzazione di cene, ritrovi e feste, molto frequentate. Ecco, una grande soddisfazione recente è stata quella di essere riusciti ad aprire questo fronte anche ad operatori ecocomici del paese, raggiungendo un rapporto di collaborazione totale con il territorio, dimostrando un importante radicamento. Per noi è stato davvero un grande successo e ne sono contento e orgoglioso”.

Puci resterà comunque vicino alla società: “Credo che fosse giusto da parte mia anche dare dimostrazione di non stare attaccati alla carica e, in un mondo di volontariato, fare spazio anche ad altre persone, con idee nuove e diverse”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA