Calcio e ricordi: i “bambini” dell’AC Impruneta ’70-’75 si sono ritrovati. In campo e a tavola

1541

IMPRUNETA – Sabato 8 dicembre, grazie alla caparbietà di Cristiano Burgassi che si è accollato gran parte dell’organizzazione, si è svolta una bella rimpatriata fra vecchi amici.

Stiamo parlando dei “bambini” nati dal 1970 fino al 1975 che giocavano a calcio nell’AC Impruneta, insieme ai due allenatori di allora, Daniele Pestelli e Paolo Bartalesi (per tutti il “Signor Paolo”).

C’erano pure tre dirigenti accompagnatori di allora (Giuliano Del Bravo, Paolo Lazzerini, Vermigli).

Si è svolta prima una partitella a calcio nello storico campo sportivo di Impruneta fra i pini, con le squadre suddivise in due gruppi: una formata da giocatori delle annate 1970/’71/’72 e l’altra del 1973/’74/’75.

Poi tutti insieme a cena a festeggiare: una bellissima serata e parlare di ricordi e aneddoti.

Emozione finale la consegna da parte del gruppo di due targhe in terracotta (con simbolo e scritta AC Impruneta) ai due allenatori Paolo e Daniele, a dimostrazione dell’affetto che ancora li lega dopo tanti anni.

Momenti di vera commozione, legati ai ricordi di quasi quarant’anni fa e alla vita che ha segnato ognuno in questo lasso di tempo.

Ricordo che è andato inevitabilmente a chi non c’è più, ma ha fatto parte di quella straordinaria esperienza tutt’ora viva nei cuori di tutti.

“Un ringraziamento particolare va all’Atletico Impruneta che ci ha ospitato – dicono gli organizzatori – Ci siamo dati appuntamento a primavera prossima: non era possibile aspettare… altri quarant’anni”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA