Grevigiana, rimonta da urlo: una doppietta di Guerrini nel finale stende l’Incisa (3-2)

869
festa finale della Grevigiana

GREVE IN CHIANTI – Quattro giorni dopo la brillante qualificazione in Coppa Toscana, la Grevigiana lancia un preciso messaggio al campionato: chi vorrà puntare alla Promozione non avrà comunque mai vita facile al “Franchi”.

E così per l’Incisa, come un anno fa (dal 2-0 al 2-2), è ancora amara la trasferta in Chianti: costretta in dieci dopo un quarto d’ora, la squadra valdarnese rimona con carattere nella ripresa ma viene beffata nel finale da una doppietta di un strepitoso Guerrini.

1

Rispetto alla partita di Coppa Martelloni riporta tanta esperienza in campo e schiera un 4-3-1-2, con Giovannoni alle spalle dei mobili Guerrini e Timonieri per un tridente che ha pochi eguali in questo girone.

L’Incisa risponde invece con un 4-2-3-1, con Focardi riferimento centrale. Ma dopo un gol sfiorato dal limite da Liburdi al 9′ (Innocenti si salva con l’aiuto dell’esterno dell’incrocio) ecco che i piani di Garozzo saltano al 16′ quando Benelli stende il lanciato Timonieri su assist di Guerrini. Per l’arbitro è chiara occasione da rete (forse un po’ severa) e cartellino rosso.

I biancoblù arretrano Ormeni al fianco di Marra al centro della difesa e non cambiano pedine.

Ma la Grevigiana sfiora subito l’1-0 con una prodezza di Timonieri (palleggio e rovesciata) che se non sbattesse sul palo varrebbe subito il premio come più bel gol dell’annata con largo anticipo.

La squadra di casa tiene in mano il pallino del gioco ma produce di altro solo un diagonale centrale di Guerrini (31′), mentre l’Incisa dà comunque segnali di presenza come al 29′ quando Innocenti smanaccia la punizione di Liburdi e al 35′ quando Ormeni calcia sciaguratamente a lato dopo un bello schema su calcio piazzato del solito Liburdi.

Al 40′ però in vantaggio passa la Grevigiana: angolo da sinistra di Giovannoni toccato corto per Salsi, cross in mezzo e inserimento letale di Corti. In chiusura di tempo comunque i valdarnesi si rivedono con un tentativo da limite di Chiesi alto di poco.

Nella ripresa però i gialloblù di casa sembrano poter chiudere presto il conto, dimostrando sprazzi di bel gioco ma mancando al momento di “ammazzare” la partita, come al 48′ quando Guerrini, su assist di Timonieri, fa tutto bene, salta Ormeni ma poi manda alto.

L’Incisa è sempre viva e al 52′ Focardi manda a lato dopo aver approfittato di una “buca” di Melcher, mentre al 54′ un tiro-cross di Ermini dalla sinistra incoccia contro l’incrocio dei pali.

La pressione ospite si concretizza due volte nel giron di 8′ per un ribaltamento completo: al 55′ Innocenti fa un miracolo sul tiro ravvicinato di Chiesi ma nulla può sul secondo tentativo del n.11 e al 63′ in mischia, sugli sviluppi di un corner, Ormeni infila anche il 2-1 in inferiorità numerica.

# PRIMA CATEGORIA, GIRONE C: RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO

Gli ospiti invocano anche un rigore al 72′ per un intervento di Anichini su Babacar in area, ma il match ha ancora tantissimo da raccontare.

Ed è un nuovo ribaltone. All’80’ Pasquini, avanzato dopo l’ingresso di Ceccatelli, serve a Guerrini un pallone che il n.9 gialloblù trasforma in un diagonale micidiale che attraversa tutta l’area e infila Ciucchi.

Pochi minuti dopo l’Incisa resta ancora in nove per il secondo giallo a Piantini e subito dopo ecco il gol-vittoria grevigiano: è una straordinaria conclusione dal limite di Guerrini che piazza il pallone fuori dalla portata di Ciucchi e regala ai suoi tre punti pesantissimi.

Gabriele Fredianelli

IL TABELLINO: 3-2

GREVIGIANA: Innocenti, Miceli (64′ Anichini Elia), Salsi, Fabbri, Melcher, Pasquini, Corti (64′ Pistolesi), Timonieri (87′ Catarzi), Guerrini, Giovannoni, Balatri (72′ Ceccatelli). A disp.: Clementi, Rinaldi, Mariani, Anichini Enea, Coppi. All.: Francesco Martelloni.

INCISA: Ciucchi, Piantini, Ermini, Maiuri (56′ Giachi), Marra, Benelli, Vastola (65′ Peri), Ormeni, Focardi (62′ Babacar), Liburdi, Chiesi (90′ Iannicelli). A disp.: Arnetoli, Fingalli. All.: Giorgio Garozzo.

ARBITRO: Marotta di Prato.

RETI: 40′ Corti, 55′ Chiesi, 63′ Ormeni, 80′ e 83′ Guerrini.

NOTE: espulsi al 16′ Benelli per aver fermato fallosamente una chiara occasione da rete e all’82’ Piantini per somma di ammonizioni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA