Ci pensa Bargelli: l’Antella batte 1-0 la Rignanese e passa agli ottavi di Coppa Italia

345

ANTELLA (BAGNO A RIPOLI) – L’Antella si impone per 1-0 sulla Rignanese nel ritorno del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza e, grazie al pareggio ottenuto in trasferta all’andata, si qualifica per gli ottavi di finale.

La squadra di casa si dimostra fin dall’inizio più propositiva e già al 7′ colpisce il palo alla destra di Mancini con Bargelli.

1

La risposta della Rignanese è affidata a Sagnini che con un tiro cross costringe Papi a mettere in angolo e ancora al 22′ Privitera impegna il portiere avversario.

Al 25′ si rivede l’Antella in area avversaria con Castiglione, ma il suo tiro è sbilanciato e finisce fuori.

Al 28′ ancora Bargelli ha l’occasione per colpire, però il tiro è debole e il portiere ospite para senza troppe difficoltà.

L’occasione più pericolosa per la Rignanese è per Piazza, il cui tiro dal limite si stampa sulla traversa.

Nella ripresa si riparte con l’Antella ancora più determinata e dopo appena tre minuti, al 48′ ancora Bargelli costringe a una difficile parata Manchini.

La svolta della gara è al 54′ quando Tacconi vince un contrasto a centrocampo e lancia verso l’area avversaria per uno smarcato Bargelli che questa volta con freddezza e precisione non sbaglia e porta in vantaggio la propria squadra.

La Rignanese accusa e perde di precisione nei passaggi: l’unico pericolo per l’Antella lo si ha all’85’ quando su un tiro da fuori Papi ha una piccola indecisione e gli sfugge la palla, ma è lesto a recuperare buttandosi sui piedi dell’avversario che si trovava in posizione ideale per poter marcare.

I cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro non sono sufficienti alla squadra ospite per poter pareggiare la gara.

L’Antella conquista così l’accesso agli ottavi di Coppa Italia: il 26 settembre l’avversaria, in trasferta in gara unica, sarà la Baldaccio Bruni.

GLI UOMINI PARTITA

Per l’Antella Bargelli: uomo partita a tutto tondo, autore della rete del vantaggio e sempre pericolose le sue giocate come quella del palo a inizio partita. Castiglione: con il suo gioco brillante mette in continua difficoltà l’avversario. Magnini: sempre presente e concentrato non lascia mai spazio all’avversario diretto. Tacconi: vero capitano e sempre preciso nelle sue geometrie.

Per gli ospiti Sagnini: la sua velocità impressionante ha creato non poche difficoltà alla difesa. Privitera è stato nonostante il ruolo di centrocampista l’attaccante più pericoloso. Piazza ha avuto l’occasione per portare in vantaggio la squadra, ma il tiro ha trovato la traversa.

Ilario Baracchi

IL TABELLINO: 1-0

ANTELLA ( 4-3-2-1): Papi, Manetti, Dolfi, Maresca, Mignani, Vitale, Picchi (80′ Semplici), Merciai, Bargelli, Castiglione, Tacconi (70′ Bianchi). A disp. D’Ambrosio, Bacci, Posarelli, Paccosi, Olivieri, Pratesi. All.: Stefano Alari:

RIGNANESE (4-3-3): Mancini, Renieri, Privitera, Tozzi (83′ Canali), Molinu, Falciani, Sagnini, Sirenelli, Bennati (65′ Calabrese) Piazza, Sensitivio (63′ Spanu). A disp.: Pecchiolli, Cioce, Merlini, Ignesti, Merola, Focardi. All.: Francesco Nenciarini.

ARBITRO: Balducci di Empoli, coad. da Meozzi e Napolano di Empoli.

RETE: 54′ Bargelli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA