Champions League Fratres: avanti Sin Nombre e i Cugini di Zampagna (ai rigori)

660

SAN CASCIANO – Champions League Fratres, seconda giornata dei quarti di finale con il brivido al comunale di San Casciano martedì 10 luglio.

CUGINI DI ZAMPAGNA 1 – PORCELLONA 1 (5-4 d.c.r.)

1

Se la vedono brutta infatti i Cugini di Zampagna che, fino a pochi minuti dal termine, si trovavano sotto sul parziale di 0-1 in favore dei giovani del Porcellona.

Partita quasi perfetta per i classe 2000 provenienti dalla scuola del San Donato Tavarnelle, abili a creare ottime trame offensive in grado di impensierire la retroguardia bianco-verde.

Il meritato vantaggio per Il Porcellona è targato Gherardo Manetti: primo gol per il difensore con la maglia numero 5 che trafigge Ciappi col destro dalla distanza.

Ma, quando tutto sembrava volgersi verso un finale inaspettato, ecco che scende in cattedra bomber Lumachi.

Basta una punizione dalla sua mattonella, al miglior giocatore della Champions Cup Fratres delle ultime due edizioni, per trafiggere in un sol colpo barriera ed estremo difensore Sartoni: 1-1 e quindi calci di rigore.

Dal dischetto il primo rigorista a sbagliare è Di Gennaro (alla quarta esecuzione per i Cugini): il suo rigore viene parato da Sartoni.

Ma i Porcellona non colgono la ghiotta occasione concessagli dal loro portiere e sprecano tutto col rigore calciato alto da Corti.

Il quinto ed ultimo rigore per i Cugini viene realizzato da Lotti. Per il Porcellona si presenta invece sul dischetto il portiere Sartoni che viene però ipnotizzato da Ciappi, che regala così ai suoi Cugini la terza semifinale consecutiva della loro storia.

Adesso in semifinale venerdì i Cugini si troveranno di fronte ai rivali del Team Poretti, già affrontati e sconfitti nel corso del girone. Si prospetta un super derby tutto sancascianese.

SIN NONBRE 4 – GF TAV BARBERINO 0

Partita stratosferica per i Sin Nombre che, per il secondo anno consecutivo, eliminano ai quarti di finale il Gruppo Fratres Tav Barberino (campioni italiani di calcio a 7 nel 2016).

Assenze importanti da ambo le parti che però non pregiudicano lo spettacolo offerto da entrambe le compagini.

Grande prova dell’estremo difensore Parrini per i Sin Nombre, oltre a quella della giovanissima promessa Calvetti (classe 2001 ed a segno con una doppietta).

Per i biancorossi in gol anche Bellucci (uscito per infortunio negli ultimi 7 minuti di gioco) e Valenti.

Saranno quindi i Sin Nombre (alla loro terza semifinale consecutiva) a fronteggiare gli All Blacks nella semifinale di venerdì.

CLASSIFICA MARCATORI

  • 18 RETI: Taflay (Sultano B&C)
  • 15 RETI: Rosi (All Blacks)
  • 14 RETI: Lumachi (I Cugini di Zampagna)
  • 12 RETI: Saccardi (Team Poretti), Marchi (Sultano B&C), Carosi (Team Poretti)
  • 11 RETI: Calvetti (Sin Nombre)
  • 9 RETI: Bellucci (Sin Nombre), D’Alessandro (The Hooligans)
  • 8 RETI: Yuri Calonaci (Porcellona), Monticciolo (Gli Epurati)
  • 7 RETI: Benelli (Martinentus), Morelli (Martinentus), Santucci (All Blacks)
  • 6 RETI: Valenti (Sin Nombre), Lotti (I Cugini di Zampagna), Poli (Team Poretti), Agnesi (Lautari)
  • 5 RETI: Duccio Becattini (Atletico Cirrosi), Bonarelli (S. Negroni), Delli (The Hooligans), Sbaragli (GF Tavarnelle Barberino), Paterna (Ec Salute), Matteo Gozzi (EC Salute)
  • 4 RETI: Ulivi (Giù da Radda), Licari (GF Tavarnelle Barberino), Cica (GF Tavarnelle Barberino), Fusi (All Blacks), Cosimo Bellosi (Porcellona), Anichini (Team Poretti), Giotti (I Cugini di Zampagna), Diego Calonaci (Sin Nombre), Bagnolesi  (Sultano B&C), Rustioni (GF Tavarnelle Barberino), Chiaro (Negroni), Rinaldi (Team Poretti), Lotti (Sunset), Miro Giotti (Atletico Cirrosi), Penzo (I Cugini di Zampagna), Casamonti (EC Salute), Di Francesco (Sunset)
  • 3 RETI: Marco Danieli (Giù da Radda), Tomasulo (Martinentus), Olmo Becattini (Gli Epurati), Lisi (Sultano B&C), Bartarelli (GF Tavarnelle Barberino), Caiani (Atletico Cirrosi), Cirri (Negroni), Petracchi (Team Poretti), Fusi G. (Atletico Cirrosi), Tongiani (Negroni)
  • 2 RETI: Burchielli (S. Negroni), Ruocco (The Hooligans), Matucci (Giù da Radda), Hanganu (Giù da Radda), Stefanelli (All Blacks), Corti (Sultano B&C), Mulas (Sultano B&C), Gashi (All Blacks), Marzoli (I Cugini di Zampagna), Strambi (Sunset), Di Bella (Gli Epurati), Gori (Sultano B&C), Maravigli (GF Tavarnelle Barberino), Petracchi (Sunset), Coli (I Cugini di Zampagna), Cappelli (Sin Nombre), Aimone Calonaci (Sin Nombre), Poggianti (The Hooligans), Mbida (Martinentus), Sartoni (Porcellona), Salvini (Giù da Radda), Colombo (Lautari), Pedicelli (Giù da Radda), Morelli (Giù da Radda), Ficozzi (EC Salute), Pinna (Sunset), Abagnale (Sunset)
  • 1 RETE: Manetti (Porcellona), Neri (Atletico Cirrosi), Giovannacci (The Hooligans), Donati (Gli Epurati), Cavuoti (The Hooligans), Guerri (GF Tavarnelle Barberino), Rossi (Martinentus), Mazzoni (EC Salute), Ciucchi (EC Salute), Del Mastio (Epurati), Colosi (Porcellona), Bacci (Porcellona), Casamonti (Porcellona), Gabbrielli (S.Negroni), Scarano (Lautari), Concato (All Blacks), Diamanti (All Blacks), Guarducci (Epurati), Serni (Epurati), Filippini (Epurati), Galli (Epurati), Dupi (Team Poretti), Iotti (EC Salute), Riccardo Villella (The Hooligans), Matteo Faggioli (Sin Nombre), Miro Giotti (Sin Nombre), Corti (Porcellona), Laschetti (Martinentus), Mbidia (Martinentus), Crosta (Martinentus), Masini (Martinentus), Pecchioli (Atletico Cirrosi), Daveri (Atletico Cirrosi), Giorgi (Sunset), Nencioni (Sunset), Bellosi (Sultano B&C), Berti (GF Tavarnelle Barberino), Pasquini (All Blacks), Petruzzi (Team Poretti), Bucciolini (Negroni), Cianti (I Cugini di Zampagna), Zielmi (I Cugini di Zampagna), Barbieri (EC Salute), Marco Gozzi (EC Salute), Duccio Bellosi (Porcellona), Frosali (GF Tavarnelle Barberino), D’Alessandro (The Hooligans), Coli (Atletico Cirrosi), Magistri (Sunset), Bucciarelli (Sunset), Gelli (Sin Nombre), Ciappi (Sunset), Guidera (Lautari), Simeoni (Lautari)

@RIPRODUZIONE RISERVATA