Chianti Volley: l’Under 16 Rossa vince (senza grandi picchi di gioco) con l’Euroripoli 2.0

204

SAN CASCIANO-TAVARNELLE – La Under 16 Rossa del Chianti Volley di Barbara Bonini era impegnata nella trasferta contro l’Euroripoli 2.0, con l’obiettivo del punteggio pieno e di invertire il trend delle ultime prestazioni, non particolarmente brillanti.

L’inizio però non è certo dei più incoraggianti: quattro ricezioni sbagliate, una difesa poco coperta e un attacco fuori non promettono certo bene.

1

Euroripoli 2.0 Rossa – Chianti Volley Rossa: 0-3 (22/25) (20/25) (23/25)

Per fortuna le ragazze reagiscono al parziale di 6-0 e cominciano a giocare, riportandosi sotto grazie a servizi insidiosi che mettono in difficoltà la ricezione avversaria.

Gli scambi risultano equilibrati, anche se di fatto sono le chiantigiane a condurre il gioco, nel bene e nel male, alternando bei punti a errori spesso superflui.

Sembra quasi che le ragazze combattano contro i propri errori, senza riuscire a convincere: tenuto conto della pessima partenza, chiudono comunque il set a loro vantaggio.

Nel secondo set il gioco scorre abbastanza banalmente, senza troppo affanno: le ragazze del Chianti Volley l’impressione di avere il controllo ma di fatto senza mai allungare il distacco a sufficienza.

E così, quasi senza accorgersene, si arriva sul 19 pari. Alla fine sono i centrali a risolvere la situazione, mettendo finalmente a terra dei buoni attacchi prima che la situazione si complichi.

Nella prima parte del terzo set il Chianti Volley mette ancora in mostra il minimo indispensabile, e si procede sempre punto a punto con le battute (e le ricezioni sbagliate) che la fanno da padrone da entrambe le parti.

Poi, a metà set, quando il timore è che la concentrazione delle ragazze in rosso cali maggiormente in vista del traguardo, si inizia invece a vedere un po’ di gioco: le avversarie si dimostrano più decise a giocarsela e il livello si alza. Da entrambe le parti. La chiusura della partita regala qualche bello scambio più lungo e combattuto, che le chiantigiane riescono a concludere bene, arrivando ad aggiudicarsi il match.

“Partita archiviata – dicono dalla società – e anche se complessivamente il gioco non è stato certo entusiasmante, per lo meno non si è vista una brutta serata generalizzata. Elmeno il punteggio è risultato positivo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi