Da 0-3 a 4-3 in nemmeno mezz’ora: Allievi B Impruneta Tavarnuzze, è super impresa

678

TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Mai dire mai, nel calcio come nella vita. E adesso lo potranno raccontare a voce alta anche gli Allievi B dell’Impruneta Tavarnuzze, protagonisti nello scorso week-end di una impresa che difficilmente dimenticheranno.

Sul terreno amico del “Nesi”, i ragazzi di Marco Guardati stavano perdendo per 3-0 a secondo tempo in corso, a meno di mezz’ora dalla fine, contro l’Atletico Castello, nonostante un avvio di gara che era sembrato convincente.

E a quel punto però, sullo 0-3, quando il risultato sembrava del tutto compromesso e sembrava vicinissima la quarta sconfitta consecutiva, nei ragazzi di casa è scattato qualcosa.

Gheri ha accorciato le distanze, Paoli poco dopo ha riaperto le speranze dei verde-azzurri.

I locali sono tornati a crederci. E quasi allo scadere è stato Magnelli a infilare un 3-3 che già così sembrava un’impresa.

Ma non era finita lì.

Perché in pieno recupero è stato Cammelli a segnare il gol del pazzesco 4-3 tavarnuzzino che regalato tre punti in classifica ma soprattutto l’insegnamento che nel calcio, come nella vita, non bisogna mai dire mai.

Nemmeno sullo 0-3.

@RIPRODUZIONE RISERVATA