Viareggio Cup, ieri l’esordio e le prime partite. E oggi tocca a Tavarnelle

248

VIAREGGIO – In attesa tra qualche ora dell’esordio per il terreno di gioco di Tavarnelle che ospiterà la sfida della Fiorentina contro i greci del Pas Giannina (ore 17 al Pianigiani), è partita ieri l’edizione n.70 della Viareggio Cup, con tanto di giuramento letto da Federico Chiesa.

Mezzo passo falso per il Sassuolo campione in carica – vittorioso un anno fa nella finalissima contro l’Empoli ai rigore – che, in inferiorità numerica, è riuscito a pareggiare 2-2 in pieno recupero contro il Bruges.

Nello stesso girone lo Spezia ha superato i nigeriani dell’Abuja.

L’Empoli ha battuto per 1-0 l’Entella, mentre ha cominciato bene la Rappresentativa di serie D battendo in rimonta per 3-1 il Livorno.

Nel girone 3, Inter a valanga per 5-0 contro gli australiani dell’Apia Leichhardt mentre il Parma ha superato la Salernitana 2-0.

Il Partizan Belgrado ha superato in rimonta la Sampdoria per 2-1, lo stesso risultato con cui il Venezia ha battuto il Pisa.

Nel girone 5 il Torino ha superato la formazione Under 19 della Cina per 1-0. Scoppiettante pareggio per 2-2 fra il Perugia e la debuttante Paganese.

@RIPRODUZIONE RISERVATA