Pallavolo Impruneta, gioie (e selfie) per l’Under 14 e la Seconda Divisione

813
Under 14 Fipav

IMPRUNETA – Fine settimana ricco di eventi ed emozioni in casa Pallavolo Impruneta.

Sabato pomeriggio l’Under 14 Fipav vince facilmente contro le coetanee del Sorms Volley per 3 a 0 (25-7, 25-19, 27-25) nella sesta giornata della seconda fase piazzandosi al quarto posto in classifica, con ancora una partita da giocare, a soli quattro punti dalla capolista Euroripoli.

1

Bella vittoria anche della Seconda Divisione che supera per 3 a 0 la temuta squadra della Virtus Poggibonsi (25-20, 25-29, 25-23).

Adesso la distanza tra le due squadre è di otto punti e la permanenza in zona play-off si fa sempre più concreta con la conquista del terzo posto in classifica generale.

Le prossime due partite saranno da bollino rosso: la prima sabato prossimo contro il Firenze Ovest, secondo in classifica avanti di un solo punto, e la successiva settimana contro il Calenzao, primo in classifica, imbattuto in campionato ad eccezione della partita proprio contro la Pallavolo Impruneta nella gara dell’andata.

Anche se la capolista sembra ormai irraggiungibile con i suoi undici punti di distacco, il secondo posto potrebbe essere anche una possibilita a portata di mano per le bianco-verdi prima di aprire l’uovo pasquale.

Partita no per la Terza Divisione, fermata in casa dal Rignano Volley per 3 a 0 (15-25, 25-22, 9-25, 18-25).

Pur mantenendo la permanenza nella zona play-off e il quinto posto in classifica, le bianco-verdi sono assediate dal Vaiano Volley, a soli due punti di distanza ma con una partita ancora da disputare. Per la compagine del coach Francalanza, è assolutamente vietato fare passi falsi nelle prossime partite, poiché saranno quelle più importanti e decisive della stagione.

Nella semifinale del campionato Uisp fine della corsa invece per l’Under 14 targata Chianti Nord-Impruneta

Domenica mattina al Palaimpruneta, vuoi per la stanchezza della partita del giorno precedente, vuoi per l’emozione e la tensione di una semifinale, le bianco-verdi hanno ceduto per 3 a 1 contro le coetanee della V.B. Sestese. Brave le avversarie sestesi che si aggiudicano la finale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA