Seconda Divisione, Chianti Galluzzo super: decima vittoria consecutiva. Contro la capolista!

570

SAN CASCIANO-TAVARNELLE – Decima vittoria consecutiva per il Chianti Galluzzo in Seconda Divisione: questa volta è toccato nientemeno che alla capolista San Giusto Le Bagnese arrendersi alle giocate delle indomabili atlete chiantigiane.

Tanto che il “Selfie della Vittoria” su SportChianti è quanto meno… obbligato!

Alla vigilia ci si aspettava una bella partita e così è stato e il numeroso pubblico chiantigiano, arrivato a Scandicci per sostenere la squadra senza rimanere per nulla deluso. Anzi, uscendo esaltato.

Pronti via e il Chianti Galluzzo inizia a razzo, come accade spesso nelle partite di cartello: le avversarie non riescono a capire come organizzarsi per arginare la determinazione delle chiantigiane che, soprattutto al servizio, non sbagliano un colpo.

Questo permette al Chianti Galluzzo di aggiudicarsi il primo parziale abbastanza facilmente (15-25).

Ovviamente il San Giusto non ci sta e alle ripresa del gioco si riorganizza, mette sotto pressione le ospiti fin da inizio set e riesce meritatamente a pareggiare i conti chiudendo a proprio favore il secondo set (25-15).

Il terzo set è più equilibrato, nessuna delle due squadre riesce a prendere un vantaggio consistente e quindi si lotta punto a punto fino al 20-20, quando il San Giusto commette qualche errore di troppo e il Chianti Galluzzo ne approfitta immediatamente chiudendo a proprio favore (20-25), portandosi avanti per 2-1.

A questo punto il clima in campo si fa rovente, il San Giusto sa che una sconfitta con zero punti potrebbe compromettere la stagione. Così cerca di dare fondo a tutte le energie fisiche e nervose.

Anche il Chianti Galluzzo è consapevole che con una vittoria piena salirebbe al secondo posto in solitario.

Quindi il quarto set è combattutissimo e a metà parziale le chiantigiane sono avanti 11-15; sembrano avere in mano la partita, ma non riescono a gestirla al meglio, commettendo qualche errore di troppo che dà la possibilità alle avversarie di riportarsi sotto fino al 23 pari. E poi avere quel guizzo giusto per chiudere il set a proprio favore (25-23).

Parte il tie break, nessuna delle due squadre vuole concedere vantaggi alle avversarie, al cambio campo siamo 8-7 per il San Giusto, fino ad arrivare al 10 pari.

Ma da qui in avanti il Chianti Galluzzo non concede più niente e un muro vincente sull’opposto avversario spegne le ultime speranze della capolista, con le chiantigiane che chiudono 10-15, infliggendo la prima sconfitta casalinga della stagione al San Giusto e agganciandolo in classifica al secondo posto, alle spalle della nuova capolista Volley Club Sesto.

A fine partita festeggia tutta la squadra insieme ai coach Bonini e Peruzzi, ma ora per il Chianti Galluzzo ci sarà un altro impegno difficilissimo.

Sabato 17 marzo a Tavarnelle alle 18 contro la Cerretese, squadra temibilissima, con un organico di tutto rispetto e che ha portato al quinto set sia il San Giusto che il Volley Club Sesto.

CHIANTI GALLUZZO

Brogi, Bini, Checcucci, Chellini, Cica, Coli, Del Giudice, Innocenti, Madiai, Petracchi, Poggiolini, Ricottini, Righi.

1° Allenatore: Barbara Bonini, 2° Allenatore: Silvia Peruzzi. Dirigente: Stefano Brogi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA