Juniores, il Grassina non sbaglia un colpo. Il gol di Fabbrini stende la Cuoiopelli

675

GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Un’altra vittoria per il Grassina di mister Morrocchi che anche stavolta esce dal campo con il bottino pieno (contro la Cuoiopelli) e resta seconda in classifica dietro la Lastrigiana.

La partita fatica ad accendersi con le due squadre che a inizio primo tempo tendono a studiarsi.

1

Le uniche occasioni non possono che risolversi con qualche tentativo da fuori area: il primo al 12’ di Ciofi, con palla di poco alta, al quale risponde dopo 5 minuti D’Auria con una punizione che si spegne malamente sul fondo.

La prima vera occasione è di marca rosso-verde e arriva al 20’, quando Giannelli spedisce da due passi il pallone alle stelle dopo una respinta corta di Poli sugli sviluppi di un corner.

Gli ospiti però reagiscono con qualche debole tentativo da fuori, prima al 25’ con Pagano, poi al 31’ con Boldrini, la cui conclusione lambisce il palo.

La partita potrebbe prendere una svolta per i locali, quando al minuto 33’, Ciofi, lanciato verso la porta avversaria, viene atterrato in area di rigore. L’arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto, sul quale si presenta lo stesso Ciofi che però incrocia male il pallone e si vede respingere il penalty da Poli, sicuramente migliore in campo della compagine pisana.

Ma il gol è nell’aria e matura al 44’ dopo che Ciofi, con un preciso corner, trova Fabbrini che da pochi passi appoggia in rete.

# JUNIORES REGIONALI GIRONE ELITE: RISULTATI E CLASSIFICA

La ripresa si apre con il Grassina molto vicino al raddoppio: Ciofi brucia in velocità Rossetti ma, a tu per tu con il portiere della squadra avversaria, non riesce ad inquadrare lo specchio e la palla termina alta.

Complice qualche intervento al limite la partita si riscalda e al 50’ la Cuoiopelli resta in dieci dopo l’espulsione di Alaura che, dopo un intervento in ritardo, si vede sventolare in faccia il secondo giallo.

Il Grassina quindi, forte della superiorità numerica, inizia a cercare spazi per chiudere la partita mentre la Cuoiopelli inizia ad allungarsi provando il tutto per tutto.

Cuoiopelli che appunto va vicino al pareggio al 56’ con Boldrini che aveva raccolto una ribattuta dopo un errore in disimpegno di Cecchi, Pierattini però è provvidenziale e salva sulla linea.

Dubbi al 69’ quando l’arbitro estrae il secondo giallo per Ciofi, reo di aver simulato, ristabilendo la parità numerica.

Nel finale di gara le squadre si allungano e si hanno molte azioni pericolose da una parte all’altra: la prima al 76’ per il Grassina con Giannelli che con uno scavetto supera Poli ma Rossetti riesce a spazzare prima che la palla varchi la linea di porta, poi al 78’ quando lo stesso Rossetti non riesce ad impattare un ottimo cross di D’Auria.

Quando la partita sembra giungere al termine al 90’ Benelli si libera bene dentro l’area e lascia partire un potente sinistro che però trova la respinta di Cecchi.

Il Grassina  con questa vittoria mantiene la sua imbattibilità e vola a quota 17 punti, restando attaccata alla capolista Lastrigiana che, con la vittoria rimediata contro il Cenaia, resta in testa alla classifica a 19 punti.

GLI UOMINI COPERTINA

Pierattini: dà molta sicurezza alla retroguardia rosso-verde ed è provvidenziale quando interrompe un pericoloso contropiede e quando respinge sulla linea il tiro di Boldrini.

Fabbrini: anche la sua una partita senza sbavature, di fatto la Cuoiopelli fa molta fatica a creare occasioni davanti. A lui va inoltre la gioia del gol che decide la partita.

Piccini G.: lotta tutta la partita in mezzo al campo, interrompendo in più di un’ occasione le ripartente avversarie. Ottima prova di sostanza.

Poli: tiene a galla i suoi finché può parando addirittura un calcio di rigore, è incolpevole sul gol rosso-verde.

D’Auria: la sua tecnica offre numerosi spunti per gli attaccanti della Cuoiopelli.

Niccolò Righi

IL TABELLINO: 1-0

GRASSINA (4-3-1-2): Cecchi, Sarti (80’ Perrotta), Pierattini, Fabbrini, Dall’Olmo, Piccini G., Metafonti (89’ Renzi), Romolini (61’ Cardini), Giannelli (85’ Piccini F.), Vannoni (75’ Cavalieri), Ciofi. A disp.: Merlini, Vicini. All.: Gianni Morrocchi.

CUOIOPELLI (4-3-3): Poli, Casolari, Alaura, Rossetti, Benelli, Donati (69’ Orsi), Boldrini (78’ Cecchi), D’Auria, Pagano (52’ Fabrizzi), Morelli (65’ Nuti), Bouhalla. A disp.: Latino, Carraro, Volanti. All.: Stefano Cetti.

ARBITRO: Diodato di Siena.

RETE: 44’ Fabbrini.

NOTE: ammoniti Dall’Olmo, Piccini G., Vannoni, Donati. Espulsi Ciofi per somma di ammonizioni e Alaura.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi