Palla, cerchio, fune, clavette e nastro sono pronti: Il Gabbiano dà il via alla nuova stagione

617

SAN CASCIANO – Sono ormai quasi 20 gli anni di attività nel mondo della ginnastica ritmica dell’Asd Il Gabbiano che, dopo aver concluso con moltissime soddisfazioni la stagione precedente – ultimo di una serie di successi, il quarto posto all’esordio nazionale al campionato di Serie D – si appresta adesso a iniziare una nuova annata.

Il via al nuovo capitolo della sua storia è stato dato partecipando alla Festa dello Sport di San Casciano organizzata il 3 settembre all’interno della cornice della Festa del Volontariato sancascianese dove una rappresentanza delle tecniche e del consiglio societario ha accolto moltissime bambine entusiaste venute a conoscere da vicino gli attrezzi della ginnastica ritmica: palla, cerchio, fune, clavette e nastro.

1

L’organizzazione della società, consolidata nel tempo, vuole dare modo di fare ritmica anche nelle frazioni e non solo nel capoluogo: così anche quest’anno, i corsi si svolgeranno a San Casciano, a Mercatale e alla Romola per dare modo alle famiglie delle ginnaste, piccole e grandi, di allenarsi vicino a casa.

Due i gruppi di ginnaste a Mercatale, tre quelli alla Romola e ben sei a San Casciano per cercare di accogliere le richieste sempre in crescita di fare ritmica, tutto gestito attentamente dalle 23 tecniche della società.

Ad avvicinarsi alla ginnastica ritmica si inizia a quattro anni con attività che coniugano la ginnastica con il gioco per poi specializzarsi con la crescita.

Quest’anno l’Asd Il Gabbiano ha aggiunto alla sua offerta per le atlete più grandi anche un nuovo gruppo di coreografia.

Nella nuova stagione agonistica, le ginnaste della società parteciperanno a quattro diversi campionati: provinciale Uisp, regionale di Mini-Prima Uisp, Regionale Uisp, Serie D Fgi scendendo in pedana – così si dice nella ritmica – sia con programmi individuali che di squadra.

Senza dimenticare la presenza a numerose manifestazioni sul territorio durante tutto l’arco dell’anno: la prima delle quali sarà il prossimo 23 settembre a Mercatale durante la Festa della Vendemmia.

Intanto si parte da lunedì 18 settembre, con quattro lezioni di prova gratuite per le nuove iscritte.

Condividi